Psst...

Do you want to get language learning tips and resources every week or two? Join our mailing list to receive new ways to improve your language learning in your inbox!

Join the list

Italian Audio Request

Lobinho
354 Words / 2 Recordings / 0 Comments
Note to recorder:

Read not too fast, please

Ciao Stefano,
Ho bisogno del tuo aiuto. La mia professoressa insiste che io impari “Verbi Pronominali”
o qualcosa di altrettanto strano; non l’ho capito bene. Ad ogni modo, questa non la capisco.
Non so di che si tratta, ma finora me la sono cavata proprio bene senza questi Gerbilli
Prosciutti o come diavolo li chiamano. Lo sai che ce la metto tutta per imparare italiano—
non sono una di queste persone che se la fanno addosso ogni volta che debbano usare il
congiuntivo—ma ne ho abbastanza di darci dentro tutta la notte facendo montagne di compiti
perch´e lei non se la prenda con me alla lezione. Ci vorrebbero ore per completare tutti gli
esercizi, e non me la sento di starmene alla scrivania a studiare le Erbacce Profumate.
Vero, lei `e una credulona e ogni tanto posso approffitarmene—una volta le ho detto che
un coccodrillo ha mangiato i miei compiti, e se l’`e bevuta—ma fatto sta che me ne infischio
dei maledetti Verbi Profilattici e proprio non ne posso pi`u. Una volta tanto voglio godermela!
Ce l’ho anche con gli idioti che scrivono dizionari. Non dicono niente dei Verbacci Protoplasmosi,
preferendo invece di sprecare tempo e spazio sulle espressioni che usano in inghilterra.
Ma non c’entra niente! Tutti sanno che gli inglesi non se ne intendono per niente
della lingua inglese; stanno sempre dicendo sciocchezze tipo “boot” invece di “trunk”, “lift”
invece di “elevator” e “I’ll catch you up” invece di “I’ll catch up with you”. Quindi, chi se
ne frega? Gliene direi di cotte e di crude, a questi scrittori, se una volta li acchiappassi.
Mi dispiace di metterla su questo tono. Me lo sono ripetuto tante volte di non legarmela
al dito cos`ı, ma non posso passarci sopra. Sono stufo di sentire dei Zerbini Propagandistici,
che non mi serviranno mai, perch`e la professoressa non la pianta! Parlare con lei, per`o, non
ce la faccio, ho paura. Forse puoi vedertela tu, cio`e convincerla a smetterla?
B`e, comunque sia, me ne lavo le mani di questi Serbi Profetici. Forse `e meglio starmene
zitto e andarmene.
Ciao,
[Il nome `e stato tolto per mantenere l’anonimato.]

Recordings

  • Ciao Stefano ( recorded by yerlas ), Roman

    Download Unlock
    Corrected Text
    more↓

    Ciao Stefano,
    Ho bisogno del tuo aiuto. La mia professoressa insiste che io impari i “Verbi Pronominali” o qualcosa di altrettanto strano; non l’ho capito bene. Ad ogni modo, questa non la capisco.
    Non so di che si tratta, ma finora me la sono cavata proprio bene senza questi Gerbilli Prosciutti o come diavolo li chiamano. Lo sai che ce la metto tutta per imparare l'italiano — non sono una di quelle persone che se la fanno addosso ogni volta che devono usare il
    congiuntivo ma ne ho abbastanza di darci dentro tutta la notte facendo montagne di compiti
    perchè lei non se la prenda con me a lezione.
    Ci vorrebbero ore per completare tutti gli
    esercizi, e non me la sento di starmene alla scrivania a studiare le Erbacce Profumate.
    Vero, lei è una credulona e ogni tanto posso approffitarmene una volta le ho detto che
    un coccodrillo ha mangiato i miei compiti, e se l’`e bevuta ma fatto sta che me ne infischio
    dei maledetti Verbi Profilattici e proprio non ne posso più. Una volta tanto voglio godermela!
    Ce l’ho anche con gli idioti che scrivono dizionari. Non dicono niente dei Verbacci Protoplasmosi,
    preferendo invece sprecare tempo e spazio sulle espressioni che usano in inghilterra.
    Ma non c’entra niente! Tutti sanno che gli inglesi non se ne intendono per niente
    della lingua inglese; stanno sempre dicendo sciocchezze tipo “boot” invece di “trunk”, “lift”
    invece di “elevator” e “I’ll catch you up” invece di “I’ll catch up with you”. Quindi, chi se
    ne frega? Gliene direi di cotte e di crude, a questi scrittori, se una volta li acchiappassi.
    Mi dispiace di metterla su questo tono. Me lo sono ripetuto tante volte di non legarmela al dito cos`ı, ma non posso passarci sopra. Sono stufo di sentire dei Zerbini Propagandistici, che non mi serviranno mai, perchè la professoressa non la pianta! Parlare con lei, però, nonce la faccio, ho paura. Forse puoi vedertela tu, cio`e convincerla a smetterla?
    B`e, comunque sia, me ne lavo le mani di questi Serbi Profetici. Forse `e meglio starmene
    zitto e andarmene.
    Ciao,
    [Il nome `e stato tolto per mantenere l’anonimato.]

  • Ciao Stefano ( recorded by BraganKimaru ), Veneto

    Download Unlock
    Corrected Text
    more↓

    Ciao Stefano,
    Ho bisogno del tuo aiuto. La mia professoressa insiste che io impari “Verbi Pronominali”
    o qualcosa di altrettanto strano; non l’ho capito bene. Ad ogni modo, questa non la capisco.
    Non so di che si tratta, ma finora me la sono cavata proprio bene senza questi Gerbilli
    Prosciutti o come diavolo li chiamano. Lo sai che ce la metto tutta per imparare l'italiano—
    non sono una di quelle persone che se la fanno addosso ogni volta che debbano usare il
    congiuntivo—ma ne ho abbastanza di darci dentro tutta la notte facendo montagne di compiti
    perch´e lei non se la prenda con me alla lezione. Ci vorrebbero ore per completare tutti gli
    esercizi, e non me la sento di starmene alla scrivania a studiare le Erbacce Profumate.
    Vero, lei `e una credulona e ogni tanto posso approffitarmene—una volta le ho detto che
    un coccodrillo aveva mangiato i miei compiti, e se l’`e bevuta—ma fatto sta che me ne infischio
    dei maledetti Verbi Profilattici e proprio non ne posso pi`u. Una volta tanto voglio godermela!
    Ce l’ho anche con gli idioti che scrivono dizionari. Non dicono niente dei Verbacci Protoplasmosi,
    preferendo invece sprecare tempo e spazio sulle espressioni che usano in inghilterra.
    Ma non c’entra niente! Tutti sanno che gli inglesi non se ne intendono per niente
    della lingua inglese; stanno sempre dicendo sciocchezze tipo “boot” invece di “trunk”, “lift”
    invece di “elevator” e “I’ll catch you up” invece di “I’ll catch up with you”. Quindi, chi se
    ne frega? Gliene direi di cotte e di crude, a questi scrittori, se una volta li acchiappassi.
    Mi dispiace di metterla su questo tono. Me lo sono ripetuto tante volte di non legarmela
    al dito cos`ı, ma non posso passarci sopra. Sono stufo di sentire degli Zerbini Propagandistici,
    che non mi serviranno mai, perch`e la professoressa non la pianta! Parlare con lei, per`o, non
    ce la faccio, ho paura. Forse puoi vedertela tu, cio`e convincerla a smetterla?
    B`e, comunque sia, me ne lavo le mani di questi Serbi Profetici. Forse `e meglio starmene
    zitto e andarmene.
    Ciao,
    [Il nome `e stato tolto per mantenere l’anonimato.]

Comments

Overview

You can use our built-in RhinoRecorder to record from within your browser, or you may also use the form to upload an audio file for this Audio Request.

Don't have audio recording software? We recommend Audacity. It's free and easy to use.